Stampa

Questa mattina, verso le 11, nel ritirare il bidone dell’immondizia presso il cancello di casa, mi è stato comunicato il decesso della signora Anna, la mia vicina di casa.

A distanza di quasi sette mesi Liliana ed Anna si sono rincontrate in cielo.

La giornata è soleggiata, come quella del 21/6/2020, in cielo le nuvolette si rincorrono e gli aerei rumoreggiano.

Tutto passa, tutto cessa, tutto si lascia.

Ho coinvolto Fulvio, il marito, amante dell’arte e pittore mancato come me, in una mia nuova idea:

devolvere il ricavato di un’asta online a favore di qualche associazione culturale, colpite duramente dagli esiti economici della pandemia in atto.

Io cederò a prezzi calmierati alcuni lavori che conservo nella scaffalatura (leggi rischi del mestiere) e coinvolgerò anche altri amici artisti bergamaschi.

Arte moderna ed antica per una giusta causa: con l’arte si può mangiare. Fatevi sotto!

Nel pomeriggio, verso le 17, la nebbia è scesa ed ha ovattato i contorni delle case, il cielo grigio perla è venuto giù come un abbraccio morbido.

Ciao Anna! Fai buon viaggio!

Fluttua in cielo con Liliana al suono di questa meravigliosa canzone! ma il cielo è sempre più blu!

 

What do you think?

Send us feedback!

Visite: 392